Menù
L'attività

L'Associazione promuove la passione per il cicloturismo, a prescindere. Avvicina pertanto coloro che aspirano a diventare cicloturisti, condividendo tecnica, esperienza e motivazione.

Organizza cicloraduni più o meno formali. La Centochilometri della Granocchia è il maggiore impegno dell'Associazione. Soddisfazione non minore hanno dato e danno tuttavia le altre occasioni di pedalare insieme, quali, per esempio, le notturne assistite (indimenticabile la gita a Siena dell'agosto 2015, con ingresso nel Campo alle tre della notte e il tentativo di correre in bici la carriera), le lunghe e le lunghissime percorrenze (la Firenze-Paganico; la Paganico-Bolsena-Paganico; la Paganico-Pienza-Sovana-Paganico), come le brevi uscite serali, con o senza luce naturale, seguite poi da cena.
Nutrito è il gruppo degli amanti dell'acciaio, specialmente se d'epoca; folte rappresentative sociali hanno fatto bella mostra di sé nei percorsi lunghi dell'Eroica, della Carrareccia, dell'Intrepida, della Maremmana.
Né da meno è stato il carbonio di Valdombrone, che non è mancato agli appuntamenti agonistici di maggior rilievo nazionale, quali le Granfondo Maratona dles Dolomites, Novecolli, De Rosa di Firenze, Città di Roma, oltre ai rimpianti circuiti del Granducato e del Brevetto Toscano e al Giro di Maremma.

Aderisce Valdombrone al Circuito Toscano di Cicloturismo.

Copyright © 2016 A.S.D. Ciclistica Valdombrone - - web agency: Kalimero.it